A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco

Caffettiera tazzina bianca

Partiamo da questa citazione di Erri De Luca nel libro “I tre Cavalli” per ragionare sull’intensità con cui stiamo vivendo le nostre abitudini in questi giorni. Molte cose sono cambiate in quest’ultimo anno ma ci sono alcuni riti che non passano mai, tra questi il momento dedicato al caffè.

Il rito del caffè tra le mura di casa

Il caffè rappresenta da sempre un momento simbolico: se al bar può essere letto come un pretesto di socialità, a casa è un momento intimo, un intreccio di gesti ed elementi sensoriali che viviamo ripetutamente con le nostre famiglie.

Pensiamo al risveglio, il profumo che riempie le stanze si accompagna al rumore, dal gorgoglio più romantico della moka al suono meccanico della macchina. Poi il gusto e i gesti quasi automatici di chi consuma, ogni giorno nella stessa maniera. Si tratta di un frangente in cui ci muoviamo come in una danza corale, un’intimità vissuta inconsapevolmente nella ripetizione dei movimenti. Quello spazio-tempo dedicato stimola incontro e contemplazione: quanti programmi, pensieri, domande e confronti nascono davanti ad una tazzina di casa.


Il caffè fa bene al cuore

Se sono immediatamente comprensibili le implicazioni nel nostro stile di vita, oggi possiamo dire che questa bevanda fa bene anche al corpo.  Un studio pubblicato a febbraio 2021  dall’American Heart Association ha identificato un’associazione tra l’aumento di consumo del caffè e la diminuzione del rischio a lungo termine di insufficienze cardiache. Una buona notizia quindi per gli amanti di questa bevanda. Ricordiamo però che qualsiasi alimento va assunto con misura ed equilibrio, se sei in cerca di alternative da Cialde in Time puoi trovare numerose bevande interessanti: dal ginseng ad ogni tipo di infuso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi